Loading

A san Martino, Trullo di Pezza celebra i vini nuovi

3/nov/2017

San Martino è il santo protettore degli amanti del vino e si narra che sia stato protagonista della trasformazione dell’acqua in vino. Nel ricordo del Santo e della festa che intorno alla sua figura si è tramandata per generazioni, anche a Trullo di Pezza si vuol proporre una giornata tra celebrazione dei vini nuovi e gastronomia tradizionale. Sin dalla mattina, grazie all’evento promosso dal Movimento Turismo del Vino, sarà possibile visitare la cantina, incontrare chi il vino lo produce e degustare un calice ascoltando la storia della famiglia Lacaita e del loro impegno verso il territorio. Ma san Martino a Trullo di Pezza è anche l’occasione per celebrare i vini nuovi. Si riprende e si attualizza un’antica tradizione tutta salentina che ha visto, negli anni, la produzione di vino novello. La novità per quest’azienda che opera nella terra del primitivo di Manduria è che non sarà il vino novello ad essere celebrato, ma i vini nuovi, quelli appena spillati dalle botti. Il tutto avverrà in un contesto particolarmente suggestivo, nell’ambito di un winetasting alla cieca per l’occasione organizzato nel luogo in cui i vini riposano e assumono identità e storia, nel cuore della cantina. La serata, prevista per sabato 11 novembre con inizio alle 19, avrà un mattatore d’eccezione, Francesco Muci, responsabile della guida Slow Wine per la Puglia, che accompagnerà i selezionati ospiti in un percorso che parte dal nord Italia, fa un salto nella vicina Francia per arrivare a scoprire i vini nuovi pugliesi. Storia, terroir, tradizione, culture enoiche a confronto per un percorso che si prospetta intrigante se declinato come Muci sa fare, in uno stile vivace e ficcante. Solo dopo inizierà la festa, nel ritmo tutto salentino della celebrazione della tradizione gastronomica e musicale. Vino in caraffa spillato dalle botti da accompagnare a una proposta culinaria firmata dallo chef di Casamatta Pietro Penna, da poco insignito di un Cappello dalla Guida de L’Espresso. Tutte le informazioni sulla serata sono disponibili sul sito trullodipezza.com o contattando il numero 340.0617906.

MENU FESTA SAN MARTINO 🍴 
Sabato 11 novembre - Masseria trullo di Pezza

Parmigiana di melanzane
Zuppa di fagioli all’occhio e cotiche
Purea di fave e foglie
Verza e cacioricotta
Purea di cavolfiore e crostoni di pane
Insalata di cicoria e alici al sale
Bruschetta al pomodoro e sponsale arrostito
Coniglio alla pizzaiola
Salsiccia e primitivo
Polpettone, patate e funghi
Orecchiette e ricotta forte
Focaccia barese
Grissini
Salame piccante
Pancetta arrotolata
Pecorino delle murge

🍰 Dolci
Ricotta dolce e amarene
Pettole dolci e vincotto
Castagne arrosto

PREZZO: 30 EURO

INFO E PRENOTAZIONI

☎ +39 340 061 7906
📩 info@trullodipezza.com
--------------------------------------------------------------
Per chi si ferma anche la domenica è previsto il pranzo al ristorante Casamatta del Vinilia Wine Resort 

🍴 MENU PRANZO DOMENICALE 🍴 
Domenica 12 Novembre - Ristorante Casamatta

Benvenuto della cucina
Crema di fave, cicoria selvatica e granella di salsiccia
Ciceri tria
Orecchiette d'orzo, polpettine e pecorino delle murge
Cavallino, passata di pomodoro, patate e cipolla
Pane, olio, cioccolato e fichi secchi

PREZZO: 40 euro

INFO E PRENOTAZIONI
☎ 099 990 80 13
📩 info@viniliaresort.com
 

Ultime News

3/nov 2017

A san Martino, Trullo di Pezza celebra i vini nuovi

San Martino è il santo protettore degli amanti del vino e si narra che sia stato protagonista della trasformazione dell’acqua in vino. Nel...

Scopri di più

6/apr 2016

Il primo Wine Resort di Puglia in un Castello

 «A Verona portiamo la nostra wine experience farm, cinque etichette, il nostro wine resort e una storia ambientata nel cuore della Dop del Primitivo di Manduria». Marika e Simona Lacaita, una storia familiare nella metalmeccanica, oggi sono il simbolo della wine experience nel cuore della terra del Primitivo.

Scopri di più